INDIELAND
IL PARCOGIOCHI DELL'INDIPENDENZA!
Chi siamo?

IndieLand nasce nel 2012 da un’idea del giornalista Simone Mercurio e del fotografo e scrittore Alessio Belli. 

 

L’idea, semplice, è quella di realizzare un programma radiofonico che metta in scaletta quella musica oltre ai soliti giri, quei musicisti e quelle band cosiddette indipendenti che amiamo in tanti, che ha un numeroso pubblico di appassionati, ma che le radio commerciali nazionali non passano nella maggior parte dei casi, a parte qualche oasi a casa Radio Rai.

 

COSA E' LA MUSICA INDIE?

 

Certamente non è un genere ma un approccio alla musica, Musica di qualità, non necessariamente “difficile” all’ascolto ma di indubbia qualità e genesi artistica non dettata da esigenze di mainstream.

 

Simone Mercurio ci racconta che “INDIE” non è necessariamente il giovane artista sconosciuto che si autoproduce il proprio disco.

"Indie può essere anche Bruce Springsteen come approccio alla musica. Lo sono stati a loro modo anche icone come Prince o David Bowie o i Beatles ai loro inizi" afferma.

Oltre i vecchi dinosauri del rock che continuano a comporre bella musica “ispirata”, il mondo è pieno di buona musica oltre i soliti giri, e INDIELAND si pone come mission la ricerca curiosa e continua di cose e musiche belle, originali, alternative al mainstream; una nicchia certo, ma non piccola come si può credere, un cerchia bella grande e con un suo mercato in Italia e fuori dall’Italia soprattutto.

 

Punti di riferimento per la nostra ricerca sono le riviste musicali internazionali storiche, soprattutto inglesi ma anche americane come NMEMojoUncut. Ma anche riviste nazionali come Il Mucchio Selvaggio, partner da sempre di IndieLand,  magazine storico di musica e cultura indipendente nato nel 1977, ed anche RumoreBlow UpRockerilla, siti web come Ondarock, IndieForBunnies, SentireAscoltare, Rockit.

 

E poi abbiamo veri e propri “Prof” di questa virtuale "school of rock"  come Federico Guglielmi, su tutti.

 

Dopo le origini con Alessio Belli sulle webradio romane NonSoloRadio e Radio Kaos Italy, INDIELAND, il “parco giochi dell’indipendenza”, continua con il solo Simone Mercurio che inizia a gestire totalmente in maniera autonoma come autore e conduttore del programma dal 2015.

 

Cambia così forma e si arricchisce di un corposo spazio che ospita dal vivo musicisti che presentano i loro dischi dal vivo intervistati dal conduttore. Il tutto in un contenitore che non fa mancare l’appuntamento con i maggiori giornalisti del settore che presentano le più importanti novità musicali.

 

Lasciata nel gennaio 2016 Radio Kaos, nasce la versione on demand di IndieLand che sceglie la strada dell’indipendenza. Di nome e di fatto. Ed ecco dunque l’embrione di un vera e propria radio-tv: INDIELAND Radio trasmette in diretta radio ogni venerdì in diretta, dalle 12 alle 13 sulle frequenze FM di Radio Città Futura e, con totale libertà editoriale, trova spazio su SKE! Tv, nuova creatura di casa SKE! Entertainment, che sposa perfettamente le idee di Simone Mercurio e la mission di Indieland.

 

“Quello che ascolterete nella nostra radio probabilmente nessuno o pochi vi faranno ascoltare in una radio o in una tv “ufficiale”. “Perchè per noi le radio dei grandi successi sono la morte della musica” – afferma Simone Mercurio.

 

ALLA RICERCA DI MUSICA E MUSICISTI PER DARE VOCE A GENERI E SUONI INDIE:


“IndieLand è alla ricerca di musicisti, band, songwriter, bravi, originali che abbiano forte personalità e qualità musicale alta.

 

Per questo motivo stiamo creando una rete di contatti in italia e in giro per altri paesi nel mondo dove abbiamo già contatti per farci pervenire segnalazioni di artisti che possono inviare la loro musica o i loro videoclip alla nostra email: indielandradio@gmail.com o con messaggi privati sulla nostra pagina Facebook.

 

“La selezione sarà piuttosto severa, ma per un unico motivo: mantenere alta qualità” spiega Simone Mercurio “Gli artisti che andranno in onda nelle nostre puntate saranno selezionati dalla nostra redazione, da quella del Mucchio, da quella di  Flanerì”

 

 

 

 

Tra gli ospiti delle passate stagioni di IndieLand:

Stefano Bonagura (giornalista e conduttore radiofonico Radio Rai Stereonotte)

 

Alessandro Besselva Averame (Rumore)

Federico Guglielmi (ex Mucchio, fondatore di Extra, Blow Up, capostipite del giornalismo rock italiano)

 

Carlo Bordone (Il Fatto Quotidiano, Rumore)
 

Il Muro del Canto (musicisti)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Logo IndieLand ( Stagione 2012 - 2013 NonSoloRadio)

Logo IndieLand (2013 RKI )

Logo IndieLand (2014 RKI )

Logo IndieLand (stagione 2014 -2015 RKI )

WrongOnYou (musicista)

Napoleon Murphy Brock (musicista)

Flavio Severini (Luglio Suona Bene)

Daniela Federico e Beatrice Mele

( Il Mucchio Selvaggio)

Ernesto Bassignano (cantautore, giornalista e conduttore radiofonico )

Massimo Priviero (musicista)

Alessio Belli e Simone Mercurio 

(fondatori di IndieLand )

Paolo Zanardi (musicista)

© 2017 by Indieland (Marchio Registrato di proprietà di Simone Mercurio) site created with Wix.com