• di SABRINA SCIABICA

LETTERATURA E ARTE SI INCONTRANO A PALAZZO


Una simpatica iniziativa che coniugherà l’arte alla letteratura, a conferma dell’intenzione della Fondazione Cerasi, già espressa durante l’inaugurazione di Palazzo Merulana.

Tra le sculture italiane del ‘900, tra le firme più importanti dell’arte italiana, si discorrerà di libri, direttamente dalla voce dei loro autori.

I candidati del più famoso premio letterario italiano, lo Strega, sono invitati a piacevoli eventi all’interno della Sala delle Sculture dell’elegante palazzo di via Merulana, a Roma.

Gli aperitivi letterari con uno scrittore del Premio Strega si ripeteranno secondo il seguente calendario:

  • Elena Stancanelli il 13 giugno

Autrice di romanzi e di numerosi articoli su La Repubblica, la Stancanelli ha partecipato allo Strega 2018 con La femmina nuda, edito da La nave di Teseo.

  • Lorenzo Pavolini il 20 giugno

Con il romanzo Accanto alla tigre, edito da Fandango, è arrivato tra i dodici finalisti dello Strega nel 2010 – un diario autobiografico in cui si ripercorre la storia dell’Italia fascista.

  • Nadia Terranova il 27 giugno

Siciliana di nascita, ha iniziato a scrivere letteratura d’infanzia, per poi passare a romanzi impegnati, come Gli anni al contrario, storia d'amore ambientata negli Anni di piombo; oggi collabora con diverse testate giornalistiche.

Tutti gli incontri si svolgeranno alle ore 19.

Sarà un'occasione di conversazione, dialogo e confronto sui temi che accomunano gli autori con la cittadinanza, incoraggiando la riflessione partecipata della platea.

Gli scrittori sono invitati a raccontarsi e a interpretare una selezione di brani, il cui filo conduttore sarà Roma e, in particolare, il Rione Esquilino.

Il costo del reading, con aperitivo, è di 15€ e per la prenotazione occorre chiamare il numero 06/39967800.

#Merulana #Stancanelli #Strega #Esquilino #letteratura #arte

12 visualizzazioni

© 2017 by Indieland (Marchio Registrato di proprietà di Simone Mercurio) site created with Wix.com