• di SABRINA SCIABICA

DOC ANNO ZERO 1^ Edizione: IL CINEMA DEL REALE, NUOVA VIA DELLA CINEMATOGRAFIA ITALIANA


La rassegna DOC ANNO ZERO si svolgerà nell’intera giornata del 16 aprile 2018, nello spazio messo a disposizione dal Centro culturale INSTITUT FRANÇAIS - CENTRE SAINT-LOUIS di Roma, per rinvigorire la cultura cinefila e “catturare” altri, giovani e non, alla passione per la settima arte, parlando anche di ciò che accade intorno a noi.

L’Associazione Culturale Raccontar di Cinema ETS è l'ideatrice della manifestazione DOC ANNO ZERO, con inizio delle proiezioni alle ore 11,00.

La manifestazione vuole essere di buon auspicio al genere documentaristico che sempre più circola non solo nei circuiti cinematografici dei grandi Festival, ma anche delle Sale cinematografiche.

"Dopo la candidatura agli Oscar del documentario di Gianfranco Rosi Fuocoammare, Orso d’Oro alla Berlinale 2016, ci sembra naturale inaugurare la prima edizione della rassegna della neonata Associazione Culturale Raccontar di Cinema proponendo ai soci una programmazione di documentari.

Il Cinema del cosiddetto “reale” non è più considerato una sezione separata dalla cinematografia dei generi, ma una sua parte integrante e significativa, con un ruolo ben riconoscibile e non più in subordine. Sempre più nei prestigiosi Festival Internazionali , quali appunto Berlino, ma anche Cannes, oltre che alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia e alla giovane Festa del Cinema di Roma, vengono infatti presi in considerazione documentari, inserendoli nelle competizioni ufficiali dei lungometraggi di genere." si spiega nel comunicato.

Dunque, accanto a medio e lungometraggi più conosciuti, nella giornata di lunedì si assisterà alla proiezione di diverse opere di giovani registi che si sono cimentati nella realizzazione di cortometraggi e si sono distinti in recenti manifestazioni; ciò anche al fine di abbinare all’esperienza consolidata dei primi le passioni giovanili di questi, meno noti ma non meno interessanti.

Ne risulta una rassegna composita sia per stili che per temi affrontati che avvicinerà il pubblico all’emergente “cinema del reale”.

La peculiarità della rassegna consiste, inoltre, nell’invitare gli autori ad un incontro con il pubblico in sala dove la pellicola è il trait d’ union tra l’occhio del regista e quello dello spettatore.

I MEDIO e LUNGOMETRAGGI più conosciuti sono:

Marco Amenta : Magic Island (2016). Un film documentario fatto di piccole e grandi scelte di regia e di accortezze di montaggio (Paola Casella da MyMOvies), vincitore al Salina Doc Fest.

Gianfranco Pannone: Con Ugo (2016) Conversazione con Ugo Gregoretti, uno dei più poliedrici e inquieti cineasti e uomini della tv nel nostro panorama nazionale. Presentato alla 73ma Mostra di Venezia.

Mario Sesti : Senza Lucio (2014). Un'indagine sull'instancabile ricerca di uno sperimentatore, Lucio Dalla, amante del cinema e delle arti performative. Premio Libero Bizzarri per il miglior soggetto della sezione Italia Doc 2015.

La giornata si svolgerà secondo il seguente programma:

· Inizio ore 11,00 e fino alle 13,30: Magic Island di Marco Amenta (74') e Q&A con il Regista, preceduto dai corti: ARDEIADE (12'), CHAMP DES POSSIBLES (14') e EX VOTO (12')

· dalle 13,30 alle 14, 30 : pausa e rinfresco nel foyer del Centro

· dalle 14,30 e fino alle 17,00: SENZA LUCIO di Mario Sesti (86') e Q&A con il Regista preceduto dai corti: IRREGULARS (8'), RITE OF PASSAGE (12') e UN INFERNO (16')

· dalle 17,00 alle 18,00: CON UGO (30') di Gianfranco Pannone seguito da Q&A con il Regista

· 18,00 - 19,00: Premiazione MIGLIOR SHORT DOC 2018 e proiezione del Cortometraggio vincitore

Hanno contribuito alla realizzazione della giornata, il Centro culturale francese INSTITUT FRANÇAIS - CENTRE SAINT-LOUIS di Roma che ospita la manifestazione, l’Associazione DOC.IT - documentaristi italiani che insieme alla Presidenza della Regione Lazio, i registi che con passione hanno aderito all’iniziativa , e infine l’Istituto Rossellini e il Liceo Socrate di Roma che hanno dato un significativo contributo a diffondere la cultura cinefila tra i giovani.

Per partecipare e iscriversi occorre contattare Luigi Noera – Presidente Associazione Culturale Raccontar di Cinema ETS al cell. 3206144290, www.raccontardicinema.it

#docannozero #INSTITUTFRANÇAIS

12 visualizzazioni

© 2017 by Indieland (Marchio Registrato di proprietà di Simone Mercurio) site created with Wix.com